Esordisce nel 1951 come chitarrista nei “Rocky Mountains Ol’ Time Stompers”, una delle poche formazioni che a quei tempi interpretavano la musica western in Italia. Il complesso nel 1954 diventa “I Campioni” ed è il gruppo ufficiale del cantante Antonio Lardera (che acquisterà poi notorietà come solista con lo pseudonimo di Tony Dallara).

Nel 1958 è nell’orchestra del Festival di Sanremo quando Domenico Modugno vince con “Nel blu dipinto di blu” (“Volare”).

Già in questo periodo compone e incide parecchi brani di musica leggera. Tra tutti il più noto è “Tintarella di Luna”, ideato con Franco Migliacci nel 1959, inizialmente proposto da “I Campioni” e poi da Mina. In breve il brano diventa un successo internazionale ed è ancor oggi un evergreeneseguito in tutto il mondo.

BDF the 50s

 

Fondo De Filippi

Gran parte della vasta collezione musicale di Bruno (dischi, spartiti, libri e metodi) è stata donata dalla famiglia alla storica Biblioteca Sormani di Milano.

I suoi LP sono stati classificati nel dettaglio e sono qui visibili e prenotabili per l’ascolto.

Anche i suoi CD sono stati analogamente classificati e sono qui visibili e prenotabili per l’ascolto.


Nota: i beni elencati possono essere consultati/ascoltati solo recandosi in biblioteca (l'ascolto online non è consentito dal copyright).