In una cerimonia alla “Società del Giardino” di Milano nell’aprile 2000 riceve uno speciale riconoscimento per il suo contributo alla musica.

Nell’ultimo suo decennio Bruno continua a suonare, a registrare dischi e a viaggiare ovunque ( si vanta di aver fatto per ben tre volte il completo giro del mondo tra il 2000 e il 2009 ! ) allo scopo di trascorrere altre ore felici con gli amici musicisti di tutti i continenti, esibendosi in concerti programmati o in improvvisate jam sessions. 

Sebbene provato da lunga e dolorosa malattia, riesce a suonare in pubblico fino a poche settimane prima della fine della sua vita terrena, conclusasi il 16 gennaio 2010.

Ci lascia molte sue testimonianze musicali: grazie ad esse oggi Bruno può ancora suonare per noi (v. “news”, “videos” e “discography”).

BDF this millennium

 

Fondo De Filippi

Gran parte della vasta collezione musicale di Bruno (dischi, spartiti, libri e metodi) è stata donata dalla famiglia alla storica Biblioteca Sormani di Milano.

I suoi LP sono stati classificati nel dettaglio e sono qui visibili e prenotabili per l’ascolto.

Anche i suoi CD sono stati analogamente classificati e sono qui visibili e prenotabili per l’ascolto.


Nota: i beni elencati possono essere consultati/ascoltati solo recandosi in biblioteca (l'ascolto online non è consentito dal copyright).